Windows 7 Ultimate – Milestone 1: ecco i primi screenshots ufficiali

Finalmente su internet cominciano a circolare i primi screenshots ufficiali sul nuovo “Windows 7 Ultimate – Milestone 1”. Alla Microsoft sono già al lavoro per il nuovo Sistema Operativo che succederà Windows Vista, anche se non uscirà prima di Dicembre 2009.

Ecco a seguire alcuni screenshots (fate clic su di essi per ingrandirli):

Info Sistema di Windows 7 M1

Queste sono le informazioni sul sistema. Possiamo notare come l’interfaccia grafica non sia cambiata, dato che si tratta ancora di una primissima alpha identica a Windows Vista Ultimate e con pochissimi miglioramenti.

——

Menu Start di Windows 7

Qui troviamo il nuovo menù di Start. Non si notano grandi cambiamenti, a parte la puntina accanto ai programmi selezionati, il quale scopo sarebbe quello di semplificare la gestione dei programmi preferiti. Ricordiamo che per parecchio tempo si è discusso sulla rimozione del menù di Start per fare spazio a qualcosa di più semplice e innovativo, anche se non si è ancora deciso se lasciarlo o rimuoverlo definitivamente.

——

Nuova System Tray

Davvero interessante è il modo in cui si presenta la nuova Tray System. Sicuramente verrà migliorata nelle prossime versioni.

——

Vista dettagliata di una finestra in Windows 7

Le cartelle si presentano molto simili a quelle di Windows Vista. Utile, invece, la nuova funzione che permette di regolare la larghezza delle caselle Indirizzo e Instant Search.

——

Informazioni sul Sistema

Ecco, invece, la finestra con tutte le informazioni sul sistema. Degna di nota è la barra laterale a sinistra, che a differenza di Windows Vista è leggermente cambiata. Guardando inoltre le informazioni del Sistema Operativo possiamo subito infividuare “Windows(R) 7 Ultimate”.

——

Panoramica sul Desktop e finestra sulla regolazione delle dimensioni dei caratteri

Troviamo infine uno screenshot del desktop con l’interfaccia Basic. E’ leggermente cambiata la barra delle applicazioni, che si presenta con uno stile più soft, anche se molto probabilmente è solo una versione provvisoria, giusto per spezzare un po’. Nella finestra, invece, possiamo visualizzare le impostazioni per il ridimensionamento dei caratteri all’interno del desktop.

In conclusione

Nella sua globalità la prima versione alpha di Windows 7 non presenta notevoli cambiamenti. Possiamo comunque dire che sono state migliorate diverse applicazioni del sistema, alcune delle quali:

  • Windows Media Center, che presenta molte più caratteristiche con una vasta scelta di impostazioni;
  • Blocco Note e WordPad;
  • Paint, dove ora possiamo anche utilizzare un righello e ottenere una maggiore precisione nei disegni;
Annunci