Petizione iPhone 3G: firmala e diffondila proprio come ha fatto WindowsMania

Petizione iPhone 3G su iPhoneAffossato.com

Come molti altri, anche noi della redazione di WindowsMania, in collaborazione con il Gio512 Team, abbiamo deciso di firmare la petizione e di aiutare la sua diffusione in modo da far cessare questo vergognoso fenomeno di cartello tra TIM e Vodafone. Sicuramente l’iPhone 3G rappresenta la rivoluzione della telefonia mobile, ma 569 o 499 € ci sembrano davvero tanti per un dispositivo che, sebbene ricco di tecnologie, non vale tale cifra. Firma anche tu la petizione dell’iPhone 3G. Per farlo, clicca semplicemente su “Firma” qui in basso.

Firma | Petizione iPhone 3G su iPhoneAffossato.com

Screensaver – Flurry v1.1.1

Lo screensaver che vi proponiamo stavolta si chiama Flurry. Si tratta di uno screensaver dagli effetti unici e straordinari che è gia presente sia su Mac OS X, sia su diverse distribuzioni di Linux. Quella che vi segnaliamo è la versione di Flurry per Windows. Questo fantastico screensaver è compatibile tutte le versioni di Windows, quindi da Windows 95 a Windows Vista. Flurry, infatti, richiede la presenza delle librerie OpenGL, che sono appunto implementate su tutte le versioni di Windows.

Download di Flurry v1.1.1

 

Requisiti consigliati

– Windows 95/98/2000/XP/Vista
– Accelerazione OpenGL
– 256 MB di RAM
– Processore da 600 Mhz
– 16 MB di scheda video

 

Come installarlo

1. Estrarre il file “Flurry.scr” dall’archivio “flurry-win32-1.1.1.11.zip“.

2. Copiare il file estratto nella directory “C:\Windows\System32” (dove C:\ rappresenta la lettera dell’unità in cui è installato Windows).

3. Se si utilizza

  • Windows XP, fare click destro del mouse sul Desktop e selezionare “Proprietà“; cliccare in alto sulla voce “Screensaver” e verificare che sia presente “Flurry“.
  • Windows Vista, fare click destro del mouse sul Desktop e selezionare “Personalizza“; cliccare sulla voce “Screensaver” e verificare che sia presente “Flurry“.

Se tutto è andato a buon fine, dovreste poter selezionare “Flurry” dalla lista degli screensaver. Se non si riesce a visualizzarlo, verificare di aver effettuato correttamente tutti i passaggi.

Adesso anche Apple ha il suo Windows Genuine Advantage

Apple & Microsoft

Una volta Apple e Microsoft erano due galassie separate, adesso molto meno a quanto pare! A  Cupertino hanno brevettato una tecnologia che ricorda in tutto e per tutto Windows Genuine Advantage.

Si chiama Run-time Code Injection to Perform Checks, e si tratta di un’applicazione che periodicamente (anche con maggiore frequenza di WGA) compie dei controlli sul software in esecuzione.

I possibili usi possono andare dall’assicurarsi che un certo software giri su un certo tipo di macchina o che sia dotato della giusta licenza e quindi correttamente registrato e pagato. E se il controllo dei software rispetto alle piattaforme e le license key non sono mai state una novita per Apple, un eventuale sistema di controllo della “genuinità” del sistema operativo lo sarebbe sicuramente.

A propria discolpa nella stesura del brevetto, Apple ha tuttavia rimarcato la facilità con la quale le informazioni digitali possono essere copiate e l’altrettanto incredibile facilità con la quale gli utenti rompono le promesse di uso corretto del software.